Pagina principale
Geostazionario:
Orbita polare:

Satelliti meteorologici

Satelliti geostazionari

I satelliti meteorologici geostazionari sono gestiti da EUMETSAT (Meteosat), dagli Stati Uniti (GOES), dal Giappone (MTSAT), dalla Cina (Fengyun-2), dalla Russia (GOMS) e dall'India (KALPANA). Essi sono posizionati sopra l'equatore ad un'altezza di 35.800 km. Questa posizione permette loro di ruotare insieme alla Terra alla stessa velocità con cui essa ruota intorno al suo asse di rotazione. Così, i satelliti sono sempre sopra lo stesso punto della superficie della Terra e vedono sempre la stessa porzione del globo (42% della superficie terrestre). Occorre una rete di 5 o 6 satelliti per coprire l'intero globo. I poli non sono mai visibili

Meteosat
Meteosat
GOES
GOES
MTSAT
MTSAT
FY-2
FY-2
GOMS
GOMS
KALPANA
KALPANA

Satelliti ad orbita polare

I satelliti meteorologici ad orbita polare sono gestiti dagli Stati Uniti (NOAA, QuikSCAT), dalla Russia (Meteor) e dalla Cina (Fengyun-1). Consentono una copertura globale con un solo satellite.

NOAA
NOAA
QuikSCAT
QuikSCAT
METEOR
METEOR
FY-1
FY-1
Geostazionario:
Orbita polare: